Site tools
I vantaggi del Digitale Terrestre PDF Stampa E-mail

Svariati sono i vantaggi offerti dal DTT. Innanzitutto l’aumento del numero dei canali. Nel passaggio delle trasmissioni dal sistema analogico a quello digitale, a parità di frequenza utilizzata, si avranno a disposizione fino a 5 canali invece di 1. Digitale terrestre significa anche migliore qualità audio e video.

Un vero salto di qualità rispetto all’analogico che si esplica in una migliore resa delle immagini, con una riduzione dei disturbi e delle interferenze, e nella possibilità di ricevere alcuni contenuti particolari, come eventi sportivi, film, fiction e documentari in alta definizione attraverso la visione in formato cinematografico (16:9). Anche il sonoro, con caratteristiche comparabili al Compact Disc, Dolby Digital o multilingua contribuendo ad ottimizzare l’intera offerta digitale terrestre.

 

 

Inoltre, con il digitale terrestre è possibile usufruire dei servizi interattivi. Nuove porte d’accesso si aprono al telespettatore che può disporre di nuovi contenuti editoriali, di svariate applicazioni passando dall’informazione all’intrattenimento. Con semplici azioni sul telecomando, lo spettatore può “entrare” nei programmi televisivi quali quiz e giochi a premi, rispondendo a domande e sondaggi ed esprimendo un voto o un commento.

T-Governement, T-Learning, T-Banking sono l’altra faccia dell’interattività. Nuovi strumenti di pubblica utilità a servizio del telespettatore che vi può finalmente accedere direttamente e comodamente da casa tramite il televisore: pagamento bollette, richiesta certificati, corsi di formazione, borsa lavoro, notizie regionali etc.

Il digitale terrestre rappresenta un ulteriore evoluzione anche nell’ottica della personalizzazione dei consumi televisivi degli spettatori attraverso la commercializzazione e l’utilizzazione di nuovi videoregistratori digitali quali i Personal Video Recorder - PVR. Questi sono l’evoluzione dei classici videoregistratori a cassetta, quasi dei veri e propri personal computer dotati di un hard disk in grado di immagazzinare molteplici contenuti video. Nasce così la possibilità di un’effettiva pianificazione a lungo termine proprio grazie all’utilizzo del PVR (es. registrazione di una intera serie televisiva e possibilità di rivedere istantaneamente il segmento di programma cui si è appena assistito).

Infine, digitale terrestre significa anche minore inquinamento elettromagnetico utilizzando una potenza di trasmissioni inferiore rispetto a quello analogico.

 

ta_old

Provincia di Taranto

regione_puglia

Regione Puglia

Comune di Taranto

ta

TerraIonica.it