Come incidere musica sul PC senza uno studio di registrazione

Ascoltare la musica è uno dei passatempo più popolari e amati dagli internauti. Forse pochi sanno, però, che il PC di casa può essere usato anche per registrare e creare la propria musica preferita e le proprie canzoni, esattamente come si fa in un vero studio di registrazione. Incidere le tue canzoni sul tuo computer può essere un modo molto creativo e stimolante per passare il tempo e può essere anche un’alternativa valida ad altri passatempi popolari come, ad esempio, giocare online a carte, ai videogiochi, alle roulette, alle slot o ad altri giochi virtuali. Ma come si fa a trasformare il proprio PC domestico in una sala di incisione? In realtà si tratta di una procedura molto semplice e intuitiva, che non richiede nessuna particolare conoscenza informatica. Ecco passo, dopo passo, cosa  fare se vuoi usare il tuo computer per incidere le tue canzoni:

  • Controlla le configurazioni e le dotazioni del tuo PC: la prima cosa da fare per avviare la tua sala di incisione casalinga, è quella di verificare che il tuo PC disponga di un microfono e di un sistema di registrazione. In caso contrario, puoi usare un qualunque Tablet o smartphone ma, ovviamente, il risultato finale non sarà lo stesso. Se vuoi un effetto professionale ti consigliamo di usare un buon microfono e di collegare il PC ad eventuali strumenti musicali tramite un preamplificatore: in questo modo il suono verrà registrato in maniera diretta e più nitida, evitando fastidiosi rumori di sottofondo che potrebbero distorcere il suono.
  • Scarica un programma di registrazione delle canzoni: il secondo step è installare sul tuo computer un programma specifico per l’incisione e la modifica delle canzoni. Su internet esistono centinaia di programmi, molti dei quali anche gratuiti. Tra questi ti consigliamo “Audacity” che ti offre degli effetti molto professionali e ti consente di gestire al meglio il sound delle tue canzoni. Audacity è compatibile con Windows e con la maggior parte dei sistemi operativi e puoi scaricarlo in pochi istanti.
  • Installa il plugin per la conversione e il salvataggio delle canzoni in mp3: tieni a mente che la maggior parte dei programmi di registrazione- come Audacity- necessitano di un plugin aggiuntivo che ti consenta di salvare le canzoni in formato Mp3. Puoi scaricare il plugin direttamente da Internet in pochi clic. Ti consigliamo, una volta effettuato il download, di riavviare il tuo PC.
  • Avvia la registrazione: terminata la fase di installazione di tutti i programmi, potrai iniziare a incidere le tue musiche e le tue canzoni. Per farlo, ti basterà lanciare Audacity – o qualunque altro programma analogo che hai scaricato sul tuo Computer- e spingere sul tasto “rec” segnato in rosso. I programmi sonori più sofisticati ti consentono di amplificare il suono della voce o di uno strumento, ti permettono di togliere eventuali rumori di sottofondo e di migliorare l’audio “pulendolo” da eventuali effetti di distorsione. In alcuni casi puoi anche aggiungere dei cori o mixare canzoni diverse. Una volta che sarai soddisfatto del risultato ti basterà cliccare sul tasto “salva” per salvare la tua canzone in formato mp3.

Come vedi si tratta di una procedura davvero semplice e intuitiva, che puoi fare in pochi minuti. Cosa aspetti a provare?! Scarica subito il tuo programma audio preferito e inizia a dare sfogo alla tua creatività e al tuo talento musicale!